Archivi del mese: aprile 2012

Il riscaldamento globale antropico: come smentire in maniera semplice questa pseudo “teoria scientifica”

Riporto questo interessante articolo e invito tutti a guardare i vari link nella pagina:
Wwfgreenpeacelegambiente, e tutte le associazioni ambientaliste, pacifiste, ecologiste, animaliste (tranne rarissimi casi) tuonano contro il riscaldamento globalesuscitando nel comune cittadino timori apocalittici di riscaldamenti planetari di qualche grado centigrado nelle prossime decine d’anni.
Ma esiste una teoria scientifica riguardo al global warming? NO E NON POTRA’ MAI ESISTERE!

Lascia un commento

Archiviato in natura, ricerca, scienze e fisica

I PERICOLOSI CODICI CIFRATI: ASPARTAME E SODIO BENZOATO

TI SEI MAI FERMATO A LEGGERE UN ARTICOLO DI GIORNALE CHE PARLA DI SOSTANZE CON NOMI ILLEGGIBILI?

E951, E221, E513..sono solamente alcuni “codici” che potresti trovare sull’etichetta di qualche prodotto che consumi abitualmente non sapendo che potrebbero danneggiarti la salute. Adesso cercherò di spiegare al meglio perché bisogna fare attenzione a ciò che mangiamo e soprattutto a ciò che diamo da mangiare ai nostri figli.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in salute

Mc Donald’s horrors

Per molti giovani Mc Donald’s è un posto divertente, dove mangiare convenientemente. Ma andiamo oltre a questo paradiso di plastica colorata luccicante e scopriamone la vera faccia. Mc.Donald’s spende una fortuna, cercando di coltivare un’ immagine pulita. I bambini sono adescati (trascinandosi dietro i genitori) con la promessa di avere giocatoli gratis e altre trovate. Ma dietro la faccia sorridente di Ronald Mc Donald’s giace la realtà. L’unico interesse di Mc Donald sono i soldi. Mentre milioni di persone sono affamate, vaste aree di terre in paesi poveri sono sfruttate per l’allevamento di bestiame e la coltivazione di grano per nutrire gli animali che saranno mangiati in occidente.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in salute

Il medico che batte i tumori curando anche l’anima

Maurizio Grandi è un luminare che il mondo ci invidia. Lavora a Torino, tratta i pazienti da amici e ha ottenuto risultati straordinari.

Immaginate un oncologo che riceve i pazienti parlando della bellezza della vita e che quando li dimette li ringrazia per avergli permesso di condividere la loro gioia e il loro dolore. Un oncologo che considera una benedizione le scoperte scientifiche, ma che quando cura non si limita alla chemioterapia e alla radioterapia.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in medicina, salute

Focus sulle scie chimiche

Primo video breve e diretto per chi non ne sapesse nulla:

Le scie chimiche sono “create” dall’emissione di sostanze chimiche rilasciate da alcuni aerei che volano nei nostri cieli e che si diffondono nell’aria che respiriamo.

Lascia un commento

Archiviato in salute

Scie chimiche, la National Health Federation: “Sono dannose”

Chi di “noi” internauti non ha mai sentito parlare del fenomeno delle “scie chimiche”? Pochi o nessuno, al di là che ognuno di noi lettori ci si creda o meno le voci che corrono nel web fra sostenitori della loro esistenza e non sono davvero moltissime e spesso e volentieri si può correre il rischio di perdersi nei meandri della rete  cercando di sbrogliare la matassa fra voci, dicerie e fatti riscontrabili. 

Il 18 Aprile 2012  però accade un fatto di fondamentale importanza, è uscito un articolo ufficiale ed è la prima volta che, attraverso il Dottore e Professore Russel L.Blaylockun ente ufficiale si pronuncia sulle attività chimiche e sulla Geoingegneria.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in salute

Report: L’aspartame e i controlli alimentari.

Si dice che l’Italia abbia il miglior sistema di controllo sugli alimenti. Forse è vero, ma in ogni caso sarà bene seguire l’inchiesta di questa sera di Report sull’aspartame, il dolcificante più usato dalla nostra industria alimentare. Magari scopriremo, come dopo l’inchiesta sull’uso dei cellulari, che anche questo fa male alla saluto ma noi consumatori non possiamo saperlo per non dare fastidio alle industrie.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in salute