Archivi del mese: novembre 2012

Comunica con i medici dal coma: “Non soffro”

A mettere a punto una tecnica in grado di instaurare una sorta di dialogo con un paziente in coma è stato per primo Adrian Owen, neuroscienziato dell’Università di Cambridge, che nel 2010 la applicò con successo al cosiddetto “paziente 23”, un uomo da cinque anni in stato vegetativo dopo un grave incidente d’auto. Da allora, il dottor Owen ha cercato di applicare la tecnica ad altri pazienti per convincere la comunità scientifica, colpita ma non ancora del tutto convinta, della reale possibilità di utilizzare non solo scanner a imaging cerebrale ma anche più banali elettroencefalogrammi per comunicare con soggetti in coma. E adesso sembra essere arrivata una nuova importante conferma da un paziente canadese.  Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in medicina, ricerca

La zecca che fa diventare vegetariani

Diventare vegetariani è considerata una scelta individuale che può essere effettuata per motivi etici, ambientali, salutistici o per un insieme di essi. Pare però che negli ultimi tempi negli Stati Uniti alcune persone siano state costrette ad eliminare la carne dal proprio piatto e a diventare vegetariani da un giorno all’altro a causa della puntura di una zecca, che genererebbe negli esseri umani una immediata allergia alla carneContinua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in curiosità, medicina, natura